Punto vendita

Azienda agricola
Stabilimento di macellazione
Stabilimento di sezionamento

 

 Requisiti

 Controlli

Mantenimento completo della catena del freddo.

 

Ispezione

Limiti di temperatura - la temperatura nella cella frigorifera, nella vetrina e nel banco carni non deve superare +4°C; le temperature vanno rilevate.

 

Controlli dei rilevatori di temperatura e delle
registrazioni in corso, misurazioni della temperatura.

Igiene / Batteriologia: il numero totale di germi nella vetrina non deve superare un max. di  6,0 log (enterobatteri 3,0 log). Superfici pulite e disinfettate: max. 10 unità formanti colonie per cm2. Non deve essere rilevata presenza di salmonella.

 

Prelievo campioni: prelievo di campioni tramite prelevatori di campioni indipendenti.

Maturazione della carne nella cella frigorifera, nel laboratorio di sezionamento, nella vetrina frigorifero e nel banco carni (manzo).

 

Ispezione di singoli pacchi e loro etichettatura con data di sezionamento, controllo delle registrazioni e delle bolle di consegna.

Osservanza delle date di consumo - sono vietati reimballaggi e cambiamenti nella data di scadenza.

Ispezione di diverse unità di imballaggio.

Sorveglianza dell'etichettatura delle carni contrassegnate dal marchio di qualità AMA.

Ispezione di diverse confezioni self-service, delle indicazioni al banco carni ecc.

Registrazioni / aggiornamenti - registrazioni continue sull'entrata di carni con il marchio di qualità AMA.

Visione delle registrazioni e confronto con le bolle di consegna dello stabilimento di macellazione e di sezionamento.

Chiara identificazione di carni con il marchio di qualità AMA al banco taglio peso.

 

Ispezione

 


[indietro ]