Sistema di identificazione e registrazione delle carni bovine dell’Agrarmarkt Austria Marketing GesmbH

Bildleiste Qualitätsicherungsprogramme


Quali prodotti sono disciplinati dal Regolamento (CE) n. 1760/2000?

Carni di animali della specie bovina, fresche, refrigerate o congelate, pezzi detti onglets e hampes nonché, carne bovina macinata così come carni macinate miste  con una quota di carne bovina superiore al 50%.

Quali prodotti non sono disciplinati dal regolamento? 

Prodotti trasformati, carni bovine preparate in gastronomia e mense, carni macinate miste (carne bovina <50%), interiora di bovino, carni salate o carni in salamoia, carni aromatizzate, collo e salsiccia (prodotti preparati).

Sistema BOS 

Come misura mirante a rafforzare la fiducia, in seguito agli eventi della BSE, il Consiglio della Commissione europea ha emanato il regolamento (CE) n. 1760/2000 per l’identificazione dei bovini e delle carni bovine.

Di conseguenza l’AMA Marketing GesmbH ha sviluppato insieme con la Camera Federale dell’Economia Austriaca un sistema conforme al regolamento CE. Questo sistema di identificazione "bos", approvato dall’autorità competente, è proposto come servizio a tutto l’intero settore delle carni.

Il sistema "bos" offre a tutti i partecipanti la possibilità di indicare informazioni più dettagliate sull’origine o su particolari qualità dell’animale e/o della carne tramite “indicazioni di etichettatura” autorizzate.


 

Requisiti:

Obbligo di esattezza al momento della presa in consegna della merce

La merce consegnata va confrontata con i dati sulla bolla di consegna, poiché il committente si assume la responsabilità della correttezza.

Autocontrolli 

Lo stesso licenziatario deve verificare l'osservanza della specificazione tramite istruzioni procedurali e di lavoro (inclusa la documentazione). Lo svolgimento di ogni singola fase di lavoro e la relativa documentazione devono essere definite in modo tale che le operazioni all'interno dell'azienda si svolgano in maniera regolare e rintracciabile. Il capo azienda deve fare attenzione, ad intervalli regolari, che vengano rispettate tutte le fasi di lavoro. Una forma specifica di autocontrollo è rappresentata dall'incarico di un servizio di controllo autorizzato dall'AMA Marketing GesmbH per l'etichettatura nello stabilimento di macellazione.

 

Documentazione del flusso di merce

Qualora un licenziatario operi in varie fasi della filiera (macellazione, sezionamento, ecc.) la documentazione del flusso merci all'interno dell'azienda deve essere rintracciabile, poiché normalmente non esistono delle bolle di consegna all'interno dei vari comparti di un'azienda.

Controlli esterni 

I controlli esterni prescritti dal Regolamento (CE) 1760/2000 vengono effettuati su incarico dell'AMA Marketing GesmbH. L'attività dell'ente di controllo deve essere consentita e assistita in ogni momento.

 

[indietro]