Allevamento bovino in Austria


Allevamento Suino
Allevamento Ovino
Avicoltura

 

 

Verdi alpeggi - un vero idillio

Con circa 1,8 milioni di ettari di superficie verde, l'Austria è provvista di una grande riserva naturale. Circa un quarto del territorio nazionale è costituito da prati, pascoli e alpeggi. Bassa densità di mandrie, diverse varietà di foraggio naturale, allevamento responsabile e competenza da parte dei nostri agricoltori, sono le basi per una qualità eccellente delle carni bovine.

Un importante fattore economico

Sono ca. 82.000 gli agricoltori che allevano in totale appena 2 milioni di bovini, di cui la metà è costituita da vacche da latte. La produzione lorda annua di carni bovine e carni di vitello ammonta a circa 207.000 tonnellate. L'allevamento bovino ha dunque un ruolo molto importante per l'economia austriaca. Su un reddito totale dei prodotti agro-alimentari di circa 5,4 miliardi di Euro, il valore aggiunto agricolo dell'allevamento bovino è del 14%, quindi circa 545 milioni di Euro.

Razze bovine in Austria

In Austria si allevano prevalentemente bovini in due direzioni - da latte e da carne. La razza più importante, a grande distanza dalle altre, è la Fleckvieh (pezzata rossa) con una quota dell'81,3%. Al secondo posto la razza bruna con il 10,0%, seguita dallla razza Holstein (pezzata nera) con il 2,6% e le razze locali Pinzgauer con il 2,3% e la Grauvieh (razza grigia) con lo 0,7%. Un chiaro incremento ha mostrato l'allevamento di particolari razze da carne come quelle Angus, Limousin, Charolais e Blonde d'Aquitaine (1,1%).

Austria - Paese d'esportazione di carni bovine con tradizione

Con una produzione annua di ca. 566.000 bovini da macello, l'Austria ha assunto oltre le frontiere la fama di grande paese produttore di carni bovine nel cuore dell'Europa. Anche se appena il 3% della produzione lorda europea di carni bovine proviene dalla Repubblica Austriaca, questa è riconosciuta a livello internazionale come paese d'esportazione.

Carne controllata di bovini sani

Ciò si deve, fra l'altro, all'eccellente salute degli animali: casi di afta epizootica non si sono più manifestati dal 1981 e la BSE è un fenomeno assolutamente sconosciuto in Austria. Strette restrizioni all'importazione e il divieto di somministrare ai ruminanti farine animali infondono fiducia nei consumatori riguardo alla qualità della carne.

Bovini dell'azienda agricola

Le strutture agricole nel settore dell'allevamento di bovini sono particolarmente preziose, perché garantiscono un rapporto personale dell'agricoltore con i propri animali. Mentre nella media europea circa un bovino su due è allevato in mandrie con oltre 100 capi, in Austria questo tipo di aziende rappresenta solamente il 5,5%. In una fattoria austriaca vivono in media circa 23 bovini, di cui 9 sono vacche da latte.

 

 

Bildzeile Rinderhaltung